Faccette Dentali quanto durano

Faccette Dentali Estetiche: quanto durano?

Quanto durano le faccette dentali estetiche?

Realizziamo sorrisi con faccette dentali da più di venticinque anni.

Allora con lo stesso entusiasmo di oggi ma  con una certa reverenza, oggi accortamente e responsabilmente ma molto più serenamente.

La nostra risposta alla domanda: “le faccette dentali estetiche: quanto durano?”,  è immediata e senza dubbi: le faccette dentali in disilicato di litio (un tipo di ceramica) ben incollate su denti non limati o limati (quando è necessario) con attenzione e prudenza hanno una ELEVATA LONGEVITÀ, anche SUPERIORE ai dieci anni.

Durata delle faccette superiore ai 20 anni

La nostra esperienza personale presenta pochissimi casi di distacco in percentuale molto  inferiore all’1 per cento, verificatasi in casi ben definibili:

  • denti già  strutturalmente compromessi da precedenti restauri per  cui la componente smaltea non era più presente se non in minima parte.

Questi pochi  casi sono stati comunque poi risolti con preparazioni più estese, che in fase iniziale si sarebbero volute, empaticamente col paziente, evitare. Fino a realizzare corone tre quarti o complete.

Viceversa non sono pochi i casi in cui abbiamo constatato una sopravvivenza prossima, finora, ai venti anni. 

Dato molto incoraggiante perché ottenuto in casi lontani nel tempo in cui furono utilizzati materiali ceramici o vetroresinosi  e incollaggi eccellenti all’epoca, ma oggi tecnologicamente superati.

Grazie all’esperienza acquisita e al progresso tecnologico è diventato quindi possibile estendere l’uso delle faccette e soddisfare in modo eccellente la sempre più pressante richiesta di estetica duratura, cui spesso si associa un miglioramento funzionale per efficienza masticatoria e gnatologica.

Quest’ ultima realizzata con un rialzo occlusale (come ci dicono i pazienti “ rialzo della masticazione”) che conferisce all’intervento estetico un valore ampliato : migliora il sorriso e migliora anche l’aspetto del viso per il ripristino corretto dell’altezza inferiore della faccia.

Meglio di qualsiasi filler e permanentemente:

  • le labbra divengono più carnose,  i solchi naso genieni si distendono , l’aspetto del viso è più disteso e rilassato.

Concordemente alla nostra esperienza  la recente letteratura fa dipendere  il successo delle faccette nel lungo termine da più fattori:

  • uso di ceramiche appropriate, preparazione dei denti nulla o comunque entro lo spessore dello smalto con minima esposizione dentinale, precisione della manifattura, adeguata e accorta procedura di incollaggio, accuratezza dei contatti occlusali, protezione dalle parafunzioni.

La digitalizzazione delle procedure diagnostiche e manifatturiere, combinate alla professionalità ed esperienza del professionista e dell’odontotecnico ceramista  sono indispensabili per profittare dell’avanzamento tecnologico.

Possiamo così  garantire la soddisfazione dei nostri pazienti non solo nell’immediato per il risultato estetico così desiderato  ma anche nei tempi lunghi per l’assenza di problemi.

Come per ogni investimento, il risparmio e il guadagno si vedono nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su