Impianti dentali estetici ed estetica dei denti

ortodonzia
Tutte le tecniche di Ortodonzia Invisibile
Giugno 4, 2018
bite
Bite integrati in Gnatologia
Ottobre 16, 2018

L’implanto-protesi estetica è ambiziosa: consiste nel realizzare una protesi su uno o più impianti estetici in modo da rendere assolutamente naturale e piacevole il sorriso: nessuno dovrà sospettare che il dente o i denti impiantati siano percepiti come artificiali, falsi o mal posti.

L’implanto-protesi estetica somma il valore aggiunto di una estetica ottimale del sorriso alla protesi su impianti estetici, scienza che connubia le procedure chirurgiche dell’implantologia dentale e la successiva realizzazione sugli impianti della protesi dentale.

L’implanto-protesi quindi studia il modo ideale di connettere la protesi dentale agli impianti estetici per ottenere una nuova dentatura stabile, sana, mantenibile nel tempo, in un’occlusione dentale ben equilibrata con muscoli e articolazioni del cranio e del collo.

L’implantologia è al fine la chirurgia finalizzata a posizionare correttamente una radice artificiale nelle ossa mascellari in modo da favorire una guarigione perfetta, che integri l’osso e il materiale di cui è costituito l’impianto estetico (di norma il titanio) in un connubio stabile e duraturo.

È chiaro che una cosa è posizionare un impianto estetico nelle ossa mascellari, un’altra cosa è progettarne il posizionamento per realizzare grazie ad esso un sorriso perfetto, rendendo del tutto naturale e gradevole il dente o i denti che fisseremo su questa o su queste nuove radici costituite da un impianto.

Al’’inizio dell’era implantologica, nel secolo scorso, era già così grande la soddisfazione di realizzare il sogno antico dell’uomo di sostituire i denti persi o mancanti con nuove e fisse radici artificiali che la preoccupazione di un risultato estetico ottimale dei denti fissati a loro volta sulle radici era sentita molto meno.

L’evoluzione tecnologica dei materiali, la possibilità di avvalersi di procedure computerizzate in grado di aumentare la sicurezza e l’efficacia dei progetti implanto-protesici.

Le modalità di progettazione del sorriso (smile project) simili ai rendering degli architetti hanno fatto dell’ implanto-protesi estetica una specializzazione in cui si amalgamo l’uso di software e hardware specifici, capacità e abilità chirurgica, odontotecnica di eccellenza, competenza in gnatologia e un insostituibile pronunciato senso artistico dell’odontoiatra responsabile dell’ideazione del processo e della sua realizzazione.

Non infrequentemente ci si può trovare a dover rifare un’ implanto-protesi per la sua incongruità, che può essere legata a carente progettazione estetica.

Impianti mal posizionati possono addirittura rendere arduo anche un rifacimento estetico.

L’importanza di un buon Team e della sua direzione da parte del dentista estetico è fondamentale fin dalla progettazione iniziale e, ovviamente, nella sua successiva realizzazione.

Implanto-protesi estetica: un concetto che racchiude la globalità delle competenze per un sorriso naturale sia per uno solo o più denti singoli in sede frontale, sia per protesi più estese fino all’intera arcata.

Occorrono per realizzarla: un accurato progetto estetico, una corretta chirurgia implantare che tenga conto del progetto estetico, una meticolosa realizzazione in ceramica di denti naturali per una perfetta biomimetica.

Dentista estetico: un professionista che abbina umanesimo e capacità tecnico scientifiche ad un senso artistico ben esercitato.

Dr. Domenico Giannini
Dr. Domenico Giannini
Medico Chirurgo, Odontoiatra, Specialista in Chirurgia Speciale Odontostomatologica, Specialista in Chirurgia Maxillo Facciale.

2 Comments

  1. Elona Jacaj ha detto:

    Vorrei solamente saper cosa si potrebbe fare nel mio caso molto complicato?

    • Clara Forlai ha detto:

      Gentile Elona, se vuole possiamo fissare un primo consulto con il Dr. Alessandro Fedi. Le darà sicuramente tutti i migliori consigli per il Suo caso specifico. Abbiamo disponibilità anche per la prossima settimana. In attesa di un cortese cenno di riscontro. Saluti, Clara Forlai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *